Urban – Riccardo Frolloni

Riccardo Frolloni nasce nel ’93 a Macerata. Laureato in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, pubblica la sua prima opera “Languide Istantanee Polaroid” (Affinità Elettive Edizioni, vincitore premio “Le Stanze del Tempo” 2014 e finalista premio “Elena Violani-Landi”), con una nota di Davide Rondoni. Dal 2018 è Direttore del Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna. Ha lavorato per la School of Continuing Studies dell’Università di Toronto. Attualmente sta traducendo diversi autori anglo-americani per alcune riviste.

Toronto, Westmount Ave

questa bellezza è tra le cose che non devi avere fretta di avere

le macchine non sembrano tossiche, il gelsomino profuma ancora

l’altro ieri è scoppiata una casa a Mississauga

i frammenti hanno danneggiato altre 3 abitazioni

è morta una persona,era solo legno dappertutto,

qua ogni cosa è costruzione, grattaceli popoleranno la loro immaginazione

assomigliano alle nuvole perché le riflettono le immagazzinano le vendono –

Bay st., quartiere delle nuvole, non ci vive nessuno

avrei potuto descriverti la città di notte

le luci interminabili della periferia
grande come un’altra città qualsiasi
senza più la facoltà di non vedere,
ma lo puoi immaginare
solo le strade diritte, tutte diritte per centinaia di chilometri, sono impossibili

per noi che siamo dopotutto quelli dei sentieri,

fermarsi in mezzo all’incrocio a riequilibrare i respiri

e aspettare aspettare qualcuno mia madre da dentro mi dica ok,you’re right sei forte, accorgiti.

Andrea Donaera

Andrea Donaera (Maglie, 1989) è laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, dove è segretario del Centro di ricerca “Pens: Poesia Contemporanea e Nuove Scritture”. Dirige la collana di poesia Billie della casa editrice ‘Round Midnight ed è il direttore artistico di “Poié”, Festival della Poesia di Gallipoli. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia e il saggio "Su una tovaglia lisa. Nell’Inventario privato di Elio Pagliarani" (L’Erudita, 2017).

Lascia un commento

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this