Urban – Erica Donzella

Erica Donzella, classe 1988, cresciuta a Scicli ma trapiantata da circa un decennio a Catania, si avvicina alla poesia da autrice nel 2012, pubblicando Pyro (Prova d’Autore) e poi Lucky Strike nel 2015. Appassionata di fotografia e cinema, ha diverse esperienze editoriali nella pubblicazione di racconti e saggi. Sta attualmente collaborando come editor presso la Villaggio Maori Edizioni ed è docente di Storia dell’Editoria presso l’Accademia delle Editorie (Catania).

 

*

 

Sia fatta la volontà del corpo,

venga il sangue e la sua ruggine intorno al tuo coltello.

Venga il buio e il corso inevitabile di semafori rossi,

la tua bocca sospesa a baciare dicembre,

ancora la terra di questa città coperta d’asfalto.

Sia fatta la tua partenza,

sia questa ferita scritta nel tuo nome.

 

 

*

 

A chi scrive ai margini

con piccoli pensieri incendiari

con la rivoluzione degli abbracci

e cuori molotov

ché non importa altro che il

pulsare

stupido

tuonante

urlo

dell’essere soli.

A noi dico

che ci ritroveranno schiacciati per terra

ad ascoltare chi ci è passato

dentro.

 

*

 

Tu vieni alla finestra,

e io ho paura che si spacchi questo tetto,

che si aprano le crepe dei muri e si fermino gli orologi di tutto il mondo.

Come sei esatta nei tuoi occhi.

Tu vieni in me in un tempo non tuo.

Maledizione di un ricordo che lascia il cielo

e mi chiude gli occhi.

Andrea Donaera

Andrea Donaera (Maglie, 1989) è laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, dove è segretario del Centro di ricerca “Pens: Poesia Contemporanea e Nuove Scritture”. Dirige la collana di poesia Billie della casa editrice ‘Round Midnight ed è il direttore artistico di “Poié”, Festival della Poesia di Gallipoli. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia e il saggio "Su una tovaglia lisa. Nell’Inventario privato di Elio Pagliarani" (L’Erudita, 2017).

Lascia un commento

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this