• Home
  • /
  • Anteprime
  • /
  • Torna il Sole Luna Doc Film Festival XII edizione

Torna il Sole Luna Doc Film Festival XII edizione

Il Sole Luna Doc Film Festival, che ha visto il suo esordio nel 2006 a Palermo, giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione.

Dal 3 al 9 luglio nella suggestiva cornice di Santa Maria dello Spasimo verranno proiettati gratuitamente i 31 documentari in concorso (accuratamente selezionati fra 300 pellicole candidate). Il festival opera da dodici anni per raccontare storie del mondo di oggi e di ieri attraverso un’attenta selezione di film sia italiani che internazionali.

Si tratta di un evento che, attraverso il cinema del reale (la formula specifica del documentario) è capace di unire e favorire l’incontro tra persone, idee, prospettive e sguardi attraverso lo sguardo d’autore, e di portare all’attenzione del più vasto pubblico  punti di vista originali e coraggiosi su realtà conosciute o poco note.

Il concorso “Sole Luna Doc Film Festival” sarà suddiviso in due categorie:

The Journey  storie di popoli, di persone e di paesaggi, nella profonda interconnessione di “natura” e “cultura”. La rassegna in concorso intende rappresentare un osservatorio privilegiato sul viaggio quale dimensione consustanziale agli esseri umani in quanto tali, come loro tratto costitutivo di “identità plurali”.

Human Rights  situazioni problematiche e di crisi nel mondo dove i diritti umani non sono rispettati. I diritti umani sono comunemente intesi come diritti fondamentali inalienabili di cui una persona ha intrinsecamente diritto semplicemente in quanto è un essere umano.

Art in Doc (sezione fuori concorso) ciclo dedicato al documentario sull’arte contemporanea. Quattro ritratti di grandi artisti: il visual artist e performer Jan Fabre, l’architetto e designer Tobia Scarpa, l’artista senegalese Ousmane Sow, l’artista outsider di Favignana Rosario Santamaria. L’arte racconta l’arte, il film si fa interprete del mondo interiore dell’artista e ne cattura il gesto creativo.

A giudicare i lavori è una giuria internazionale d’eccellenza presieduta dal regista e produttore Gianni Massironi, e composta dalla regista iraniana Firouzeh Khosrovani, dal curatore Italo Spinelli, dallo sceneggiatore premio Oscar Mark Peploe e dall’antropologo Vincenzo Matera che assegnerà il premio al miglior documentario e le menzioni speciali.

Inoltre saranno assegnati tre premi speciali conferiti da una giuria di Studenti Liceali, dalla Giuria Nuovi Italiani e dal pubblico (Tutti i premiati riceveranno il Sole Luna Award, una mattonella di maiolica siciliana).

L’Associazione “Sole Luna, Un ponte tra le culture” nasce con il preciso intento di avviare processi di amicizia e interscambio tra popoli indirizzando principalmente le sue attività alle giovani generazioni. Nella profonda convinzione che la conoscenza reciproca sia il naturale ponte di trasmissione di valori positivi, essa si adopera per realizzare iniziative che si ispirino a diversi linguaggi artistici nelle loro diverse forme.

Per ulteriori informazioni:

www.solelunadoc.org
[email protected]

Sole Luna su Facebook

Scarica il programma completo

Classe '88 Sindrome di Peter Pan. Ansiogena e spensierata. Cinema e letteratura. "Non è cane, non è lupo, sa soltanto quello che non è."

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: