• Home
  • /
  • Attualità
  • /
  • Sanremo: encomio dell'agrigelateria Gusto 17 in occasione del Festival della canzone italiana

Sanremo: encomio dell'agrigelateria Gusto 17 in occasione del Festival della canzone italiana

Encomio al Festival di Sanremo ed alla bellissima città ligure dei fiori, gli agrigelatieri di Gusto 17, in via Savona 17 nel capoluogo milanese, si sono fatti ispirare dal Festival canoro di Sanremo e dai fiori della città ligure che, eccezionalmente per la settimana della kermesse musicale, sono diventati musa di tre speciali gusti di gelato in limited edition dal 7 al 12 febbraio: crema allo zafferano con acqua di rosa e granella di pistacchi, cheesecake alla lavanda e mousse di violette con coriandoli di cioccolato bianco.

Gusto 17, punto di riferimento per i golosi di gelato a Milano, in Via Savona, è l’agrigelateria nata dall’idea di tre amici, Vincenzo, Stefania e Rossella, che garantiscono la produzione quotidiana del gelato nel proprio laboratorio artigianale. «Un gelato dal gusto e dalla consistenza sempre bilanciata, fresco, fatto solo di ingredienti naturali, senza addensanti chimici, coloranti e conservanti, il nostro lavoro intende valorizzare le eccellenze locali come il pistacchio di Bronte, la mandorla di Avola, il limone di Sorrento o stupire con creazioni nostre, come la crema allo Zafferano con riduzione di Marsala» ha spiegato Vincenzo, uno dei tre fondatori della nota agrigelateria.

In linea con la filosofia dell’agrigelateria Gusto 17, volta a promuovere l’origine degli ingredienti rispettando la naturale stagionalità e, optando il meglio di ciò che offrono le eccellenze italiane, le materie prime arrivano direttamente dal luogo di origine, per trasformarli in un’esperienza unica di gusto ed emozione. Inserita di recente nella Guida del Gambero Rosso, Gusto 17 è tra le migliori gelaterie artigianali d’Italia che, per tutta la durata del Festival di Sanremo, propone la crema allo zafferano con granella di pistacchi e acqua di rosa ottenuta dalla distillazione in corrente di vapore dei petali del fiore. La mousse di violette con coriandoli di cioccolato bianco ha come protagonista il fiore più antico della tradizione della floricultura di Sanremo, la violetta. Le famose violette di Sanremo, fino alla fine degli anni ’70, venivano esposte nei migliori negozi di fiori del nord Europa come quelli di Vienna, Parigi, Stoccolma e Berlino ed erano richieste per il loro profumo intenso, che profumava gli ambienti e le atmosfere. La lavanda con cui è preparata la cheesecake rappresenta l’oro blu di Sanremo; Vincenzo Fiorillo ha ricreato un profumato gelato al gusto di cheesecake arricchito dalle note cromatiche della lavanda. La lavanda coltivata sulle colline sanremesi è storicamente utilizzata per realizzare fragranze e saponi.

Sanremo è la capitale del Festival della canzone italiana e la punta di diamante dell’eccellenza della floricoltura italiana, capace di esportare i suoi fiori in tutta Europa ed in tutto il mondo. Due mondi molto diversi, quello della musica e della floricoltura, si uniscono creando un spettacolo nello spettacolo, un’autentica esplosione di note, profumi e di colori. La nascita della floricoltura sanremese risale alla fine dell’Ottocento con la produzione di fiori recisi di campo (ad es. narcisi e violacciocche) e fronde verdi. di elevata qualità.  La cura prestata ad ogni prodotto e al suo processo di confezionamento da parte delle aziende del distretto di Sanremo, ha fatto sì che la dimensione limitata delle imprese si trasformasse da handicap a vantaggio competitivo.

Per gustare il gelato ai fiori sanremesi, l’agrigelateria Gusto 17 vi attende a Milano in via Savona 17 dal 7 al 12 febbraio, in occasione del Festival di Sanremo!

 

Jacqueline Facconti

Dr.ssa FACCONTI JACQUELINE. Laurea magistrale in STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO conseguita con votazione 110 e lode, Master in Comunicazione, Impresa, Assicurazione e Banca. Web Editor e Web Content Manager, Redattore e cultrice di materie economiche, finanza, assicurazione e merceologia. Esperta in Quality e Human Resource Management, scrittrice professionista e collaboratrice presso U.O Tributi Comune di Sarzana.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: