Renzi si dimette: ha vinto il NO

Con un’affluenza sopra le aspettative il referendum del 4 dicembre si chiude con un NO definitivo alla riforma costituzionale e probabilmente al governo di Matteo Renzi.

Matteo Renzi che chiude il cerchio della sua Presidenza del Consiglio dei Ministri nello stesso modo in cui l’ha iniziata: attraverso un tweet.

Con le stesse parole, circa mille giorni fa, Renzi iniziava il suo percorso.

Ecco il dato aggiornato:

 

[graphiq id=”hpVuuNdJe8R” title=”Various Polls: Upcoming Italian Referendum” width=”600″ height=”649″ url=”https://w.graphiq.com/w/hpVuuNdJe8R” link_text=”Graphiq” ]

 

Michele Laurelli

Nato nel 1991 ad Albenga (SV), mi definisco curioso, ambizioso, creativo e passionale. Appassionato di comunicazione. Perfezionista ed ossessionato dal controllo. Incorreggibilmente romatico. Instancabile viaggiatore.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: