• Home
  • /
  • Archivio categorie:Letteratura

Philip Roth nuota ancora nella baia.

Philip Roth è morto, viva Philip Roth. Ad annunciarne la morte, avvenuta per insufficienza cardiaca, è stato il New Yorker, poi il decesso è stato confermato dal suo agente letterario, il temibile Andrew Wylie, un “mostro sacro” del mondo editoriale americano. Dell’autore (1933-2018) e della sua storia si potrebbe parlare per ore. Scrittore dotatissimo ha contribuito a creare…

Poesia come Maxbreathe: la rimozione di ricerche sonore nel discorso sulla poesia contemporanea*

Nella discussione sulla poesia contemporanea è in atto una sistematica rimozione di tutte le esperienze poetiche extra-lineari. Pure in ambiti di sperimentazione, dai confini ancora molto labili e che ancora necessitano di una catalogazione storica approssimativa, eppure in via di consolidamento – dal googlism alla prosa in prosa-, ciò che non viene mai messo in…

I nostri tempi, tra complanari e ombrelli. Su Felici diluvi di Graziano Gala

Graziano Gala, nato nel 1990 a Tricase (Lecce), esordisce nel 2018 con questo Felici diluvi, edito dall’editore salentino Musicaos. Si tratta di una raccolta di quattordici racconti che Gala allestisce come un reticolo di strade – complanari, «strade per rimediare agli errori». La strada – il percorrere, il camminare, l’asfalto, la terra battuta – che conduce a un rimediare le cose della vita: è questo infatti…

Sempre verso Itaca, ovvero l’esperienza del molteplice e del possibile

La ricerca di Bianca Sorrentino trova nell’indagine del mito (e particolarmente della sua persistenza “in altre vesti” nelle arti del Novecento), già da anni, una possibilità felicemente collaudata. Tale lavoro, è giusto dirlo, non è di facile gestazione: più che per la evidente proliferazione di materiali (i testi e le opere) significativi in tal senso,…

123
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this