• Home
  • /
  • Archivio categorie:Il Club dei Lettori Solitari

“Brave con la lingua” ha anche un sottotitolo

Una raccolta di storie che raccontano “come il linguaggio determina la vita delle donne”, che poi sarebbe il sottotitolo Alzi la mano chi, leggendo questo titolo, non ha pensato al risvolto sessuale dell’espressione “Brave con la lingua”. Anche voi non avete fatto lo sforzo di leggere il sottotitolo prima di sparare un giudizio affrettato? Ecco,…

Sei una donna? Puoi pronunciare solo 100 parole al giorno

Questo è Vox, il romanzo di Christina Dalcher Avete mai provato a contare quante parole pronunciate in un giorno? Io non saprei farlo, però ho provato a contarne 100 e ho scoperto che rispettare questo limite in un giorno è praticamente impossibile. Questo però è quello che succede nella realtà immaginaria raccontata da Christina Dalcher…

“Lezioni di disegno”: Barcellona, la dittatura franchista e l’amore che si cela nel cuore di una donna

Un romanzo sulle donne, fra le vie di Barcellona e il ricordo di una città alle prese con i postumi della dittatura franchista A trentanove anni Julia non ha ancora sistemato la sua vita: non ha un lavoro costante e si è appena lasciata alle spalle Madrid e una delle tante relazioni sbagliate collezionate negli…

Dall’autore di “House of cards” una nuova serie di politica e spionaggio

Un blitz di terroristi a Westminster farà ricordare “Il giorno dei Lord” Che cosa ci fanno la regina Elisabetta e il principe Carlo prigionieri nella Camera dei Lord insieme al primo ministro, giudici, vescovi e molti fra i più importanti esponenti di tutto il Regno Unito? È il giorno dell’apertura del Parlamento e, come di…

La ferocia degli “annientatori” porta in un abisso che è peggio dell’inferno

“Questo è l’inferno: non sapere da quanto tempo sei all’inferno” Inizia così “Gli annientatori” di Gianluca Morozzi (TEA, 2018), ma ci vuole quasi tutto il libro per capire cosa sia questo inferno in cui si trova il protagonista. Giulio Maspero è uno scrittore di medio successo e, seppur con qualche difficoltà, riesce a vivere di…

Sotto gli alberi, di Thomas Hardy

Esce oggi per Fazi Editore un grande classico della letteratura di fine Ottocento Scegliere di leggere un romanzo di uno dei maggiori esponenti della narrativa inglese di fine Ottocento significa avere due certezze: quella di trovare un’ambientazione rurale e una storia d’amore, raccontata con il celebre romanticismo dei grandi romanzieri ottocenteschi. Thomas Hardy (colui che…

12
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this