• Home
  • /
  • Archivio categorie:Attualità

Antica Confetteria Pietro Romanengo: visita aziendale alla scoperta della tradizione artigianale ligure

Per chi ci segue da sempre, la scorsa settimana avevamo anticipato l‘Open Day organizzato dall’Antica Confetteria Pietro Romanengo in data sabato 3 Dicembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00 presso la fabbrica ubicata in Viale Mojon 1 a Genova, a pochi passi dalla stazione di Genova Brignole. Un’occasione unica all’insegna ed indimenticabile, un unicum italiano…

Oltre il 25 novembre: una violenza silenziosa sugli scaffali delle librerie

È da pochi giorni passato il 25 novembre, una data che ha per me una doppia valenza, insieme intima e pubblica. Oltre ad essere il compleanno delle mie sorelle, infatti, è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. In quanto donna e – nel mio piccolo – giornalista, il 25 di quest’anno mi sono…

Annie Ernaux: la memoria scritta, parlata, fotografata

Scrivere di Annie Ernaux – una delle più importanti scrittrici e personalità intellettuali viventi in Francia – oggi, nel tempo delle autobiografie (o, tutt’al più, delle biografie, per patenti incapacità di scrittura) selvagge ad opera dei personaggi più disparati, significa rivendicare alla scrittura in prosa narrativa di grande livello e qualità, una capacità che essa…

Elezioni americane / 3 Il valore della sconfitta (di tutti)

Nella vita, nello sport, in politica, c’è una sconfitta più subdola e pericolosa di quella sul campo. E’ la sconfitta che arriva subito dopo la fine delle ostilità: la tentazione di una strenua difesa della propria partita, la delegittimazione dell’avversario uscito vincitore mettendo in campo una presunta inadeguatezza delle leggi che regolano il gioco. E’…

Don Delillo a Genova: Zero K, la scrittura, la parola

Lo scorso mercoledì 26 ottobre, la Sala del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale di Genova era pervasa dall’atmosfera delle grandi occasioni. “Fino ad esaurimento posti”, un pubblico dei più variegati prendeva posto in sala, per aspettare l’arrivo di Don Delillo: per una volta, un incontro di stampo ed ispirazione non strettamente accademici è sembrato coinvolgere…

Luca Doninelli, "Le cose semplici" / Cosa resta in piedi mentre tutto crolla?

Un bimbo rannicchiato sulle ginocchia, fisso sulla battigia. Nudo, con una corona di fiori in testa e di fronte a sé il blu profondo, il verde dell’oceano da cui attende l’arrivo di qualcuno, di quel qualcuno. E’ questa la suggestiva immagine di copertina de Le cose semplici (Bompiani, 2015), romanzo monstre di oltre ottocento pagine, ultima…

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this