• Home
  • /
  • Archivio categorie:Arte

Boito e Buzzati per un governo della repubblica iailatana

Solitamente una immagine al rallentatore ci informa di due cose: che vogliamo vedere meglio o che vogliamo enfatizzare. E solitamente l’azione connota un effetto enfatico o sarcastico. Basti prendere due esempi televisivi abusati: il replay dei goal nel calcio (appunto un re-play, uno giocare-guardare nuovamente) e lo slow-motion delle “papere” (quasi una slow emotion, una…

I CONSERVATORI DEL MARE – Reportage su Gallipoli e sulle terre salentine.

«Sovra altissimo scoglio in mezzo all’onda / maravigliosa, inespugnabil siede, / dei priegi di natura e di arte abbonda / di valor, di pietà ricca e di fede». Con queste parole l’intellettuale di origine napoletana Giovan Carlo Coppola (fu pittore, poeta e uomo di scienza) definì l’isola gallipolina. Coppola parlava della posizione geografica, delle fortificazioni…

LOST+FOUND: perdersi nelle visioni oniriche di David La Chapelle.

E’ tempo di grandi mostre a Venezia, prima scenario delle ostentazioni kitsch di Damien Hirst e ora anche delle esagerate visioni di David La Chapelle, protagonista della grande mostra monografica “LOST+FOUND” in corso a Casa dei tre Oci, fino al prossimo 10 settembre. La mostra, organizzata secondo un ordine cronologico, ripercorre la trentennale carriera dell’artista…

Arriva il primo videogioco al mondo prodotto da un museo archeologico: è Father and son.

Immaginate di essere alla fermata dell’autobus, diretti a casa. Ingannate l’attesa abbinando a tre e a quattro ortaggi, caramelle o sferette colorate: un videogioco che può durare all’infinito, ma per fortuna poi anche il più disatteso degli autobus alla fine arriva a portarvi a casa. Minuti impiegati per rincasare dopo una lunga giornata di lavoro:…

Dopo Dismaland, apre a Gerusalemme il Walled Off Hotel: la nuova trovata di Bansky.

– Ho prenotato la suite con vista panoramica. Davvero spiritosi a chiamarla così. – Un ascensore murata nel corridoio!? Ma scherziamo??? – I letti a castello della camerata scricchiolano. Definire la musica del ristorante “dal vivo” è del tutto discutibile. – Molto eleganti gli arredi, peccato per il muro di fronte, che toglie luce agli…

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this