• Home
  • /
  • Autore: Filippo Birocchi

La Merkel ha una laurea, ma voi preferite ignorare

Due settimane fa ho condotto un esperimento sociale. Ho pubblicato una notizia falsa dal titolo: “Wikileaks rivela: Angela Merkel non ha mai conseguito la laurea” (http://midnightmagazine.org/wikileaks-rivela-angela-merkel-non-ha-mai-conseguito-la-laurea/). Unico particolare: nell’articolo, dopo qualche riga, veniva rivelata la verità: si tratta di una bufala. Lo scopo dell’esperimento era verificare quante persone condividono o commentano notizie senza nemmeno leggerle…

Il mistero dei vichinghi scomparsi risolto dagli isotopi

E’ nel 980 dC che i Vichinghi islandesi, guidati da Erik il Rosso, colonizzano la Groenlandia. Qui fondano due principali insediamenti, l’insediamento Orientale, il più grande e popoloso (ospitante fino a 4000 persone), e l’insediamento Occidentale (1000 persone). Essendo la regione inadatta all’agricoltura, i coloni basano la propria sussistenza sull’allevamento e sulla caccia. I contatti…

La paura del mondo scientifico ha un nome: Donald Trump

Il mondo scientifico internazionale non è per nulla indifferente alla politica. In particolare a quella della più grande potenza occidentale: gli Stati Uniti. Durante la campagna elettorale americana la Scienza non accetta tattici silenzi da parte dei candidati ed esige chiarimenti in merito a specifici temi scientifici. Non è tuttavia mai accaduto che la comunità…

Olio di palma

Olio di palma: vale la pena sostituirlo?

Sono mesi che non si parla d’altro. Ormai è considerato l’amianto dell’alimentazione: qualcosa di ubiquitario, impercettibile e mortalmente pericoloso. Non esiste spot di merendine o biscotti in cui non venga esplicitamente precisata la sua assenza. Parliamo dell’olio di palma, e della fobia che sta spopolando in Italia. Perchè viene usato l’olio di palma? L’olio di…

Ricerche Scientifiche: tra bufale, miti e false verità

“Secondo un recente studio” è un po’ come “Non sono un razzista ma”: se si inizia con uno dei due si parte già male. Mi metto nei panni di un lettore medio. Ogni giorno viene pubblicato un nuovo articolo giornalistico nel quale si annuncia che la tal cosa “fa bene” o “fa male”. Spesso a…

Madre biologica: c'è chi ne ha due

La scienza è veloce. Non aspetta nessuno. Ricorderete la legge Cirinnà sulle unioni civili di qualche mese fa. In particolare la discussa “stepchild adoption” (l’adozione del figlio del partner), poi stralciata dal testo di legge. Per settimane si è discusso sull’eticità dell’utero in affitto e delle madri surrogate. In quell’occasione il primo a scagliarsi contro…