• Home
  • /
  • Autore: Davide Rondoni

Sono il poeta sporco

“Sono il poeta sporco, da anni i puri mi attaccano. I puri della lingua, dell’anima, delle religioni, dell’ideologie. Soprattutto quelli che Pasolini nel ’75 chiamò i nuovi “chierici”. Lo fanno per schemi, per etichette, per banalizzazioni. Non hanno tempo per guardare bene o argomentare, devono postare. Hanno fretta di mettersi dalla parte del pulito, persino…

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this