• Home
  • /
  • Autore: Camilla Marchisotti

"Dove abiti?" – spunti per una microstoria degli indirizzi / 2

Indirizzi di Berlino Lo sguardo dello storico sugli indirizzari è diverso da quello degli scienziati sociali. Sotto il suo attento scrutinio possono diventare delle vere e proprie fonti. L’assenza o la reperibilità degli indirizzi, la loro diffusione ed accessibilità, la loro precisione e la loro natura, sono tutti dati che fungono da termometro della democrazia…

Gilgi, l'amica ritrovata, è ancora una di noi

La censura, che arma a doppio taglio. Il potere – quello totale, refrattario ai limiti e ai bilanciamenti – da sempre la utilizza nella speranza di ammutolire le voci fuori dal coro. Spesso però, la creatura si ribella al creatore e il bavaglio si trasforma in megafono. Grandi romanzi, immediate censure, magari anche spinose vicende…

I migranti, la sinistra e la teoria del colibrì

Nella foresta scoppia un incendio, tutti gli animali fuggono, solo un colibrì vola fino al fiume, si riempie d’acqua il minuscolo becco e riparte velocemente per versarne il contenuto sulle fiamme. E continua così fino a quando un ippopotamo gli fa notare che quelle poche gocce su un incendio così grande sono ridicole. Lui risponde:…

Una certa idea di Europa: un invito polemico alla rilettura di George Steiner

“L’Europa è ancora una buona idea?”. Era il 2004 e stava per iniziare il semestre di presidenza olandese alla guida del Consiglio europeo. Quelli del Nexus Institute di Amsterdam ne approfittarono per porre la spinosa domanda a George Steiner. Lui, invece che passare la patata bollente a qualcun altro, con slancio da intellettuale affezionato alle…

Le case che siamo

E’ necessario partire dal lessico. La lingua italiana è fatta di circa 250.000 parole. Il termine casa è tra le 2000 parole che, nel Vocabolario di Base di Tullio De Mauro, fanno parte del cosiddetto lessico fondamentale. Per dirla più semplicemente, casa è una parola che si impara subito, si usa molto e non si…

12