• Home
  • /
  • Autore: Andrea Boeris

Usa, i grandi elettori si riuniscono per eleggere Trump. Ma se qualcosa andasse storto? Ecco cosa potrebbe succedere

“Il primo lunedì dopo il secondo mercoledì di dicembre”, è scritto nella Costituzione. E così tra meno di 24 ore, quando negli Stati Uniti sarà lunedì 19 dicembre, il “collegio elettorale” (i 538 grandi elettori espressi da ognuno dei 50 Stati dell’Unione a seconda della popolazione) si riunirà per eleggere formalmente il 45esimo presidente degli…

BULGARIA, PRESIDENZIALI 2016 – Vince il filo-russo Radev, il Paese guarda a Mosca

Un successo netto dello schieramento filo-russo. Si può riassumere così il risultato delle elezioni presidenziali che si sono tenute il 13 novembre in Bulgaria. Il nuovo presidente è l’ex generale ed ex capo dell’areonautica militare Roumen Radev, che ha sconfitto con il 60% dei voti l’avversaria Tseska Tsacheva (36%), presidente del Parlamento bulgaro e una delle leader del…

Islanda elezioni parlamentari 2016 – L’ingovernabilità nordica

Un voto al giorno è la nuova rubrica di Andrea Boeris intenta ad un’analisi delle votazioni politiche sparse per il mondo. Tutti gli articoli pubblicati su MidnightMagazine vengono tratti dal blog personale dell’autore che potete visionare a questo indirizzo: https://unvotoalgiorno.wordpress.com/ Comincia dall’Islanda il viaggio che ci porterà, di volta in volta, nel paese del mondo in…

Pizzarotti e l'addio al M5s: il sindaco di Parma può trasformarsi nel Mosè dei fuoriusciti dal movimento?

“Si goda il suo quarto d’ora di celebrità. Arrivederci Pizza, ciao”. Pizza è Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, e il virgolettato sono le parole scritte, rigorosamente via web, da Beppe Grillo in risposta alla decisione del sindaco di lasciare il Movimento 5 Stelle. Una svolta nell’aria già da mesi, in realtà. Perché i rapporti tra…

La sinistra, il Pd e Renzi: breve ritratto di una coalizione che fu e non può più essere

È il settembre del 2011, due mesi prima della caduta di Silvio Berlusconi e del suo ultimo governo. Alla festa nazionale dell’Italia dei Valori posano insieme tre capi di partito, per quella che la cronaca politica battezzerà come la “foto di Vasto”. Sono Pier Luigi Bersani, segretario del Partito Democratico, Nichi Vendola, segretario di Sinistra…

Stefano Parisi e il centro destra che non c'è

Le elezioni politiche dell’aprile 2013, e la rimonta del centro destra di Silvio Berlusconi che impedì la vittoria alla coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune”, sono eventi ormai lontani. Non temporalmente, ma concettualmente. In poco più di tre anni, quasi nulla sulla scena politica è rimasto come prima. Quella competizione elettorale, non vinta da…