• Home
  • /
  • Autore: Alfredo Palomba

"Split" di M. Night Shyamalan: una recensione schizofrenica

Arrivato ai titoli di coda di Split (2017) di M. Night Shyamalan mi sentivo confuso. Nella mia testa c’erano queste due personalità l’una in relativo disaccordo con l’altra, la prima che diceva: «Va beh, è un thrillerino, capirai, se ci riguardavamo Il silenzio degli innocenti facevamo tanto meglio. O al più The Visit, giusto per restare…

"The Lost Honour of Christopher Jefferies": un caso di post-verità

2010. Christopher Jefferies è un insegnante di letteratura in pensione da dieci anni e abita in una tranquilla zona residenziale di Bristol. Possiede un paio di appartamenti nello stesso stabile in cui vive, li tiene in affitto. È mezzo calvo, si è fatto crescere i capelli grigi ai lati e li sistema, ogni mattina, con…

"La cultura del piagnisteo" e le chiese che crollano. Breve analisi del politicamente corretto

Premessa   Costruire un’argomentazione sul politicamente corretto – pratica fin troppo diffusa e connaturata al vivere quotidiano di ognuno – è compito molto difficile. Astrarsene e parlarne come se fosse un affare altro-da-noi può creare fraintendimenti: il politicamente corretto è trasversale e transgenerazionale, il rischio di incapparci è elevatissimo e nessuno può dirsene immune. Detto…

Fingere di essere sicuri, non esserlo mai: "Il dossier Rachel" di Martin Amis

«Avevo ventiquattro anni allora, e i patti erano chiari: fingere di sapere tutto, e non sapere niente; fingere di essere sicuri, e non esserlo mai.» Questo scrive Martin Amis nell’autobiografia Esperienza (2000; Einaudi 2002), ricordando il sé stesso di parecchi anni prima, giovane figlio d’arte che aveva appena esordito con Il dossier Rachel (1973; Einaudi 2015,…