Privacy Policy

Privacy Policy

Cookie Policy

https://www.iubenda.com/privacy-policy/7852079/cookie-policy

Termini e Condizioni

http://midnightmagazine.org/?page_id=785
  • Home
  • /
  • Cinema
  • /
  • Il consiglio della settimana di Maffe: Utopia
utopia

Il consiglio della settimana di Maffe: Utopia

CONSIGLIO DELLA SETTIMANA: TELEFILM

UTOPIA

Gli appassionati di serie tv molto probabilmente la conoscono già, ma a me piace sempre far pubblicità ad un lavoro così ben riuscito, sia come fotografia, colonna sonora e storyboard.
Utopia è una serie del 2013, mai uscita in Italia e ideata dalla mente di Dennis Kelly.
Crudo e senza mezzi termini, racconta la storia di cinque estranei conosciuti in rete, che decidono di incontrarsi per parlare del misterioso “The Utopia Experiments”, una graphic novel scritta da uno scienziato morto in circostanze misteriose in un ospedale psichiatrico;
il concetto alla base della novella è una soluzione, semplice quanto brutale, al problema della sovrappopolazione mondiale; questo fumetto, in teoria, conterrebbe tutte le informazioni e i piani per questo progetto, è questo il motivo per cui il Network, organizzazione tanto potente quanto sconosciuta, cerca con ogni mezzo questo quaderno e tutte le persone ad esso collegate per eliminarle. Sin dalla prima scena si capisce il tipo di telefilm di cui sto parlando: in una fumetteria entrano due uomini e chiedono al commesso chi possiede Utopia, ricevuta la risposta uccidono i presenti, incluso un bambino e danno fuoco a tutto; è così che lavora il Network, ed è così che vuole che sia fatto Mr. Rabbit, il misterioso capo di questa organizzazione. Insomma un telefilm ricco di colpi di scena, fughe dall’adrenalina alle stelle e molta violenza. Io ho visto la serie in due tappe, poiché avendola vista subito dopo che è uscita ho dovuto aspettare quasi un anno la seconda stagione. Nella prima stagione mi piace l’inevitabilità degli eventi, la figura del network così potente e intoccabile che sembra in grado di qualsiasi cosa, e un’invisibile Jessica Hyde che aiuterà i sopravvissuti dei 5 iniziali.

Nella prima stagione non viene svelato quasi nulla sul network, su “The Utopia Experiments” e così quasi un anno ad aspettare di scoprire la verità, mentre nelle lezioni di matematica pensavo e ripensavo “Dov’è Jessica Hyde?”. Per fortuna nella seconda stagione viene svelato tutto e, senza non pochi colpi di scena e conigli dal cappello, scommetto che non vi deluderà.
Uno tra i più bei telefilm degli ultimi 10 anni, unica pecca è che non è mai stato doppiato in italiano, raggiungibile comodamente in lingua originale su netflix.com.

 

 

 

 

 

Cosa ne pensi?